Legambiente Otranto

RACCOLTA FIRME a cura di Legambiente ed il Comitato "Giù le mani dalla costa"

manifesto

Data: 27/07/2008


Categoria: Ambiente e territorio


Sabato 26 luglio c.m., le associazioni ambientaliste Legambiente-Otranto ed il Comitato “Giù le mani dalla costa” hanno allestito, presso Largo Porta Alfonsina, un panchetto per la raccolta firme  per sollecitare una modifica radicale della Legge Regionale n. 17 del 23 giugno 2006 (“Disciplina della Tutela e dell’uso della costa”) tale da garantire una maggiore presenza di spiagge libere lungo la costa e per maggiormente salvaguardare le aree verdi (pinete e zone protette). Le percentuali stabilite dalla citata Legge che sanciscono il rapporto tra aree libere ed aree date in concessione risultano non solo sproporzionate in principio ma anche di fatto disattese con una netta prevalenza delle aree in concessione. In ultima analisi, quindi, si richiede per lo meno il rispetto della normativa in vigore. La Legge prevede che della costa “balneabile” il 60% sia destinato ad “uso pubblico e alla libera balneazione” ed il 40% dato in concessione. Subito dopo però prevede anche che del 60% pubblico un ulteriore 40% si possa dare in concessione a privati perché “attrezzino la spiaggia con servizi”: il che implica ulteriore occupazione di spiaggia libera. Tutto questo è inaccettabile.

Pertanto siete tutti invitati ad apporre la Vostra firma presso la sede dell'associazione, Castello Aragonese di Otranto, oppure scaricando il modulo e restituirlo compilato in tutte le sue parti.

Autore/Fonte: F.M.

Visualizza la galleria immagini della notizia

Notizie correlate

Torna ad inizio pagina

Legambiente Otranto - via A. Primaldo, 84 - 73028 - Otranto
Tel./Fax 0836 80 61 74 - Cell. 328 387 13 10 - Email: f.miggiano@legambienteotranto.it - C.F.: 92012990757


ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati