Legambiente Otranto

Osservatorio per l'Ambiente ed il Paesaggio

prima convocazione

Data: 30/05/2008


Categoria: Ambiente e territorio


Primo incontro per discutere sull'istituzione di un "Osservatorio per l'Ambiente ed il Paesaggio"

Il 29 maggio c.a., alle 18.30, presso la Sala Consiliare di Palazzo Melorio, si è tenuto il primo incontro per discutere sull'istituzione di un "Osservatorio per l'Ambiente ed il Paesaggio", costituito dagli Assessorati interessati del Comune di Otranto e dalle associazione ambientaliste locali, al fine di vigilare sul territorio e salvaguardarlo.

L'iniziativa è partita con una richiesta, pervenuta in Comune il 19 marzo scorso, del Comitato "Giù le mani dalla Costa", alla quale l'Amministrazione Comunale ha favorevolmente risposto. "Sono convinto sia necessario favorire una forma di collaborazione tra istituzioni e cittadini", ha detto il sindaco Cariddi, "per cercare, insieme, una soluzione ai problemi ambientali e lavorare per proteggere e tutelare il nostro territorio. Questa Amministrazione dà il giusto valore alle associazioni di cittadini che si battono per la difesa dell'ambiente".

Presenti all'incontro di ieri il sindaco Luciano Cariddi, l'Assessore all'Ambiente Salvatore Miggiano, il vicesindaco Francesco Vetruccio, Umberto Lanzilotto e Alessandro Belmonte per il Comitato "Giù le mani dalla Costa", Giorgio Miggiano per Legambiente, Mauro Rizzelli per il Wwf, la dott.sa Federica Lugoli, esperta di questioni ambientali.

Giorgio Miggiano, Presidente della sezione otrantina di Legambiente, ha manifestato subito dopo la sua propensione verso questa forma di aggregazione fra associazioni ambientaliste: "E' necessario, secondo me, avvalerci anche di tecnici ambientali che ci possano aiutare nel nostro percorso. E' da anni che osserviamo, vediamo se d'ora in poi riusciremo a fare qualcosa di concreto".

Tra gli argomenti affrontati anche quello del turismo sostenibile: "Nel turismo sostenibile c'è tutto", ha asserito il sindaco Cariddi, "anche il rispetto del luogo in cui si va. Mi piacerebbe che Otranto fosse sempre più una città aperta a tutti, ma con i servizi giusti. Dobbiamo sensibilizzare il più possibile i nostri visitatori e i cittadini".

L'incontro si è concluso intorno alle 20.00 con l'impegno di riconvocarsi la prossima settimana, prima dell'assemblea pubblica prevista dall'Amministrazione Comunale per i prossimi giorni. Sarà anche quella l'occasione giusta per abbozzare un regolamento che regoli l'attività del neo-Osservatorio.

Fonte: Comune di Otranto

Autore/Fonte: F.M.

Visualizza la galleria immagini della notizia

Torna ad inizio pagina

Legambiente Otranto - via A. Primaldo, 84 - 73028 - Otranto
Tel./Fax 0836 80 61 74 - Cell. 328 387 13 10 - Email: f.miggiano@legambienteotranto.it - C.F.: 92012990757


ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati